VLC per Android arriva in Beta su Google Play

Pin It

Pochissimi giorni fa ha fatto la sua comparsa, dopo tanta attesa, su Google Play VLC per Android in versione Beta, ho aspettato qualche giorno per poterlo provare personalmente prima di scrivere questo articolo.

Chi non conosce il famoso player VLC? Sul PC è uno dei migliori (se non il migliore) software open source per la riproduzione di video, integra qualsiasi codec rendendo possibile la visualizzazione di qualsiasi filmato.

VLC Beta Android

Ora abbiamo la possibilità di utilizzarlo anche sul nostro sistema operativo mobile preferito, Android ovviamente, anche se si tratta di una prima Beta, quindi non stabile e affidabile al 100%.

Dalle prove che ho potuto fare, svolge piuttosto bene il suo compito, è possibile scegliere nelle opzioni se utilizzare l’accelerazione hardware (che dà qualche problema con alcuni video) o meno. Qualche problemino l’ho riscontrato soprattutto con il fatto che ogni qual volta l’app viene avviata, essa fa la scansione dei file multimediali presenti sul dispositivo prima di mostrare la lista e poter iniziare una riproduzione.

Un po’ di difficoltà le riscontra con la rotazione dello schermo, ad esempio alcuni video girati in landscape vengono riprodotti a tutto schermo con il telefono tenuto in verticale, ruotando il telefono per vedere il video con il giusto orientamento, l’app ruota anch’essa mostrando il video nel verso opposto. Bisogna quindi far partire il video in orizzontale, bloccare la rotazione premendo l’apposito pulsante e successivamente ruotare il dispositivo per visualizzare il video.

Da questo punto di vista è ancora un po’ immatura, preferisco ancora MX Player che riconosce le proporzioni del video e l’orientamento del dispositivo, consentendo un’ottima visione del filmato.

VLC per Android non è solo video, ma permette anche la riproduzione di file audio; quando sarà perfezionato potrà essere utilizzato come un player multimediale completo.


logo-app
VLC for Android beta
Videolabs
0   
qrcode-app